CERTIFICAZIONI CE - UL

Patrizia volpato progetta e produce lampadari di lusso rispettando con assoluto rigore le norme definite dalla certificazione CE e UL per tutti i suoi prodotti, sia di serie, sia custom made. 

Su ogni prodotto il cliente trova un’etichetta sulla quale sono riportati una selezione dei simboli in base alla loro applicabilità del prodotto

Una panoramica di tutte le simbologie e i relativi significati inerenti alle certificazioni CE e UL dei nostri lampadari di lusso si trova qui di seguito:

cert_ce

-La marcatura CE è obbligatoria per tutti i prodotti per i quali esiste una direttiva comunitaria, è realizzata dal fabbricante di un prodotto regolamentato nell’Unione europea, il quale dichiara per mezzo della dichiarazione di conformità o di prestazione per i prodotti da costruzione, che il prodotto è conforme ai requisiti di sicurezza, previsti dalle direttive o regolamenti comunitari applicabili.


cert_energy-saving

-Una resa elevata e funzioni innovatrici tipo ENERGY SAVER vi faranno risparmiare sulla bolletta dell’energia elettrica relativa all’alimentazione; offre ai professionisti del settore la possibilità di contribuire attivamente alla protezione dell’ambiente, al risparmio di energia e alla riduzione dei costi.


cert_messa-terra

– Gli apparecchi in classe I sono provvisti di collegamento delle masse metalliche al potenziale di terra in condizione di normale funzionamento, realizzando una protezione mediante la messa a terra.
La messa a terra consiste in una serie di accorgimenti atti ad assicurare alle masse metalliche il potenziale della terra, evitando che le stesse possano venire a trovarsi in tensione tra loro o tra loro e la terra.


cert_infiammabilità

-Il simbolo F sta ad indicare che il prodotto può essere idoneo al montaggio su superfici infiammabili, se barrato indica la non idoneità all’installazione su superfici infiammabili.


Tabella-grado-IP

cert_IP20

-La norma classifica i gradi di protezione degli involucri per apparecchiature elettriche. Il grado IP è indicato con due cifre caratteristiche più eventuali due lettere addizionali.
La prima cifra indica il grado di protezione contro la penetrazione di corpi solidi estranei.
La seconda cifra indica il grado di protezione contro la penetrazione di liquidi.
Vedi tabella soprastante


cert_raee

– La definizione RAEE sta ad indicare i “Rifiuti da Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche” che a seguito di una sempre maggiore diffusione di AEE (apparecchiature elettriche ed elettroniche), utilizzate da tutti nella vita comune e per finalità sempre maggiori, necessitano di un sempre più corretto smaltimento che non vada ad intaccare ulteriormente l’ambiente che ci circonda.


cert_doppia-accensione

-Apparecchio dotato di doppia accensione, i circuiti elettrici sono collegati in modo tale per cui l’utilizzatore finale potrà accendere una parte di luci e tenere spenta un’altra parte a suo piacimento.


cert_classe-II

-Gli apparecchi in classe II, detti anche a doppio isolamento, sono progettati in modo da non richiedere la connessione della messa a terra.
Sono costruiti in modo che un singolo guasto non possa causare il contatto con tensioni pericolose da parte dell’utilizzatore. Ciò è ottenuto in genere realizzando l’involucro del contenitore in materiali isolanti, o comunque facendo in modo che le parti in tensione siano circondate da un doppio strato di materiale isolante (isolamento principale + isolamento supplementare) o usando isolamenti rinforzati.


cert_classe-III

-Gli apparecchi sono in classe III quando la protezione contro la folgorazione si affida al fatto che non sono presenti tensioni superiori alla bassissima tensione di sicurezza SELV (Safety Extra-Low Voltage). In pratica tale apparecchio viene alimentato o da una batteria o da un trasformatore SELV.
La tensione prodotta, inferiore ai 25 Vac o 60 Vdc, è bassa al punto da non essere normalmente pericolosa in caso di contatto con il corpo umano.
Gli apparecchi di Classe III non devono essere provvisti di messa a terra di protezione.


cert_classe-energetica-it

-Le classi di consumo energetico, dette più propriamente classi di efficienza energetica europee, sono le suddivisioni dei valori di efficienza — principalmente per gli elettrodomestici ad uso casalingo ma non solo — in fasce tra loro contigue.
Sull’etichetta energetica europea l’insieme delle classi energetiche possibili appare come una scala composta in genere da sette segmenti colorati: dal verde (miglior efficienza in assoluto), al giallo, al rosso (minor efficienza). La classe di un determinato elettrodomestico è indicata su questa scala con una lettera che può andare da A+++ (miglior efficienza) a G (minor efficienza). Per mantenere un buon impatto visivo dell’etichetta alcune classi, o in alto o in basso, non compaiono. Così l’etichetta per le lampadine ha una scala da A++ a E (perché per esse non esiste ancora la classe A+++), gran parte degli altri apparecchi usano una scala da A+++ a D.


cert_dimmerabile

-Il dimmer serve a variare l’intensità della luce di una lampada, le lampade a led dimmerabili sono perciò quelle lampade che offrono la possibilità di regolarne la luminosità.


cert_led-integrato

-Lampada dotata di modulo led integrato al posto delle lampadine tradizionali.


cert_UL

-Il marchio UL Listed indica che il prodotto è stato testato da un laboratorio di terza parte accreditato, nel rispetto delle norme di prodotto applicabili e dei requisiti minimi di sicurezza, per poter essere venduto e distribuito nel territorio nordamericano.


Condizioni di vendita

CONDIZIONI DI VENDITA     

GENERALI:

  • Pagamenti in contrassegno: per importi minori o uguali a 650,00 euro sarà addebitato un contributo spese pari a 13,00 euro +IVA, mentre per importi superiori a 650,00 euro sarà addebitato il 2% dell’importo totale +IVA.
  • Ricambi: tutti i pezzi di ricambio, per qualsiasi importo totale, sono consegnati solo previo pagamento anticipato all’ordine.
  • Modifiche: per ogni eventuale modifica richiesta sul prodotto originale, verrà addebitato un aumento del 30% sul prezzo di listino più 100,00 euro netti per prodotto per le spese di gestione; in caso di ordini di prodotti modificati tutti uguali tra loro e di importo complessivamente superiore a 1.000,00 euro sarà applicato solo la maggiorazione del 30%.

 

RISCONTRO ROTTURE:

  • La ditta risponde con la spedizione tramite corriere espresso e gratuitamente, solo se avvisata entro i 7 giorni successivi al ricevimento della merce, con fax intestato al trasportatore e per conoscenza a LAMP, con riferimento del documento di trasporto. In caso la qualità dei colli e l’integrità degli stessi al momento della consegna non fosse adeguata, il cliente dovrà riportare la riserva sul documento di trasporto del trasportatore, il quale è obbligato ad accettarla.
  • Eventuali reclami di manifattura dovranno pervenire al massimo entro 30 giorni dal ricevimento della merce.

RESI DI MERCE:

  • Nessuna merce può essere resa e spedita senza previa autorizzazione della ditta LAMP, nel caso di approvazione le spese di trasporto saranno a carico del cliente, dall’importo del rimborso del reso, verrà detratto il 30% per spese di gestione.
  • LAMP si riserva il diritto di apportare in qualsiasi momento e senza preavviso eventuali modifiche che riterrà necessarie.

 

Per ogni controversia il Foro competente è quello di Venezia.