Certificazioni

 

 

 

-La marcatura CE è obbligatoria per tutti i prodotti per i quali esiste una direttiva comunitaria, è realizzata dal fabbricante di un prodotto regolamentato nell’Unione europea, il quale dichiara per mezzo della dichiarazione di conformità o di prestazione per i prodotti da costruzione, che il prodotto è conforme ai requisiti di sicurezza, previsti dalle direttive o regolamenti comunitari applicabili.

energy-saving

 

-Una resa elevata e funzioni innovatrici tipo ENERGY SAVER vi faranno risparmiare sulla bolletta dell’energia elettrica relativa all’alimentazione; offre ai professionisti del settore la possibilità di contribuire attivamente alla protezione dell’ambiente, al risparmio di energia e alla riduzione dei costi.

 

– Gli apparecchi in classe I sono provvisti di collegamento delle masse metalliche al potenziale di terra in condizione di normale funzionamento, realizzando una protezione mediante la messa a terra. La messa a terra consiste in una serie di accorgimenti atti ad assicurare alle masse metalliche il potenziale della terra, evitando che le stesse possano venire a trovarsi in tensione tra loro o tra loro e la terra.

infiammabilità

 

-Il simbolo F sta ad indicare che il prodotto può essere idoneo al montaggio su superfici infiammabili, se barrato indica la non idoneità all’installazione su superfici infiammabili.

ip-rating

 

 

– La definizione RAEE sta ad indicare i “Rifiuti da Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche” che a seguito di una sempre maggiore diffusione di AEE (apparecchiature elettriche ed elettroniche), utilizzate da tutti nella vita comune e per finalità sempre maggiori, necessitano di un sempre più corretto smaltimento che non vada ad intaccare ulteriormente l’ambiente che ci circonda.

Doppia accensione

 

 

-Apparecchio dotato di doppia accensione, i circuiti elettrici sono collegati in modo tale per cui l’utilizzatore finale potrà accendere una parte di luci e tenere spenta un’altra parte a suo piacimento.

classe II

 

 

-Gli apparecchi in classe II, detti anche a doppio isolamento, sono progettati in modo da non richiedere la connessione della messa a terra. Sono costruiti in modo che un singolo guasto non possa causare il contatto con tensioni pericolose da parte dell’utilizzatore. Ciò è ottenuto in genere realizzando l’involucro del contenitore in materiali isolanti, o comunque facendo in modo che le parti in tensione siano circondate da un doppio strato di materiale isolante (isolamento principale + isolamento supplementare) o usando isolamenti rinforzati.

 

 

 

-Gli apparecchi sono in classe III quando la protezione contro la folgorazione si affida al fatto che non sono presenti tensioni superiori alla bassissima tensione di sicurezza SELV (Safety Extra-Low Voltage). In pratica tale apparecchio viene alimentato o da una batteria o da un trasformatore SELV. La tensione prodotta, inferiore ai 25 Vac o 60 Vdc, è bassa al punto da non essere normalmente pericolosa in caso di contatto con il corpo umano. Gli apparecchi di Classe III non devono essere provvisti di messa a terra di protezione.

 

 

Le classi di consumo energetico, dette più propriamente classi di efficienza energetica europee, sono le suddivisioni dei valori di efficienza — principalmente per gli elettrodomestici ad uso casalingo ma non solo — in fasce tra loro contigue. Le tipologie di apparecchi per i quali è definita una normativa europea che prescrive l’assegnazione di classe energetica sono: frigoriferi congelatori e loro combinazioni, lampadine, lavatrici, forni elettrici e a gas, lavastoviglie, asciugatrici, lava-asciuga, scaldaacqua (boiler) elettrici e a gas, televisori, condizionatori e climatizzatori, aspirapolvere, cappe aspiranti.
Sull’etichetta energetica europea l’insieme delle classi energetiche possibili appare come una scala composta in genere da sette segmenti colorati: dal verde (miglior efficienza in assoluto), al giallo, al rosso (minor efficienza). La classe di un determinato elettrodomestico è indicata su questa scala con una lettera che può andare da A+++ (miglior efficienza) a G (minor efficienza). Per mantenere un buon impatto visivo dell’etichetta alcune classi, o in alto o in basso, non compaiono. Così l’etichetta per le lampadine ha una scala da A++ a E (perché per esse non esiste ancora la classe A+++), gran parte degli altri apparecchi usano una scala da A+++ a D.

dimmerabile

 

 

-Il dimmer serve a variare l’intensità della luce di una lampada, le lampade a led dimmerabili sono perciò quelle lampade che offrono la possibilità di regolarne la luminosità.

led integrato

 

 

 

-Lampada dotata di modulo led integrato al posto delle lampadine tradizionali.

UL

 

 

 

-Il marchi UL Listed indica che il prodotto è stato testato da un laboratorio di terza parte accreditato, nel rispetto delle norme di prodotto applicabili (standard ANSI, standard UL, standard CSA, ASTM, NFPA) e dei requisiti minimi di sicurezza, per poter essere venduto e distribuito nel territorio nordamericano.


Condizioni di vendita

CONDIZIONI DI VENDITA     

GENERALI:

  • I prezzi comprendono imballo e trasporto per un importo maggiore o uguale a 700,00 euro ; per importi inferiori sarà addebitato in fattura un contributo spese pari a 15,00 euro.
  • Tutte le spedizione con importi inferiori a 700,00 euro saranno spedite in contrassegno.
  • Lo sconto cassa del 3% non verrà mai applicato su spedizioni in contrassegno di qualsiasi importo.
  • Per ogni eventuale modifica richiesta sul prodotto originale, verrà addebitato un aumento del 30% sul prezzo di listino più 100,00 euro netti per prodotto per le spese di gestione. In caso di ordini di prodotti modificati tutti uguali tra loro e di importo complessivamente superiore a 1.000,00 euro sarà applicato solo la maggiorazione del 30%.

RISCONTRO ROTTURE:

  • La ditta risponde con la spedizione tramite corriere espresso e gratuitamente, solo se avvisata entro i 7 giorni successivi al ricevimento della merce, con fax intestato al trasportatore e per conoscenza a LAMP, con riferimento del documento di trasporto. In caso la qualità dei colli e l’integrità degli stessi al momento della consegna non fosse adeguata, il cliente dovrà riportare la riserva sul documento di trasporto del trasportatore, il quale è obbligato ad accettarla.
  • Eventuali reclami di manifattura dovranno pervenire al massimo entro 30 giorni dal ricevimento della merce.

RESI DI MERCE:

  • Nessuna merce può essere resa e spedita senza previa autorizzazione della ditta LAMP, nel caso di approvazione le spese di trasporto saranno a carico del cliente, dall’importo del rimborso del reso, verrà detratto il 30% per spese di gestione.
  • LAMP si riserva il diritto di apportare in qualsiasi momento e senza preavviso eventuali modifiche che riterrà necessarie.

 

Per ogni controversia il Foro competente è quello di Venezia.


Lamp di Volpato Patrizia & c. snc
Via del Trifoglio, 15
30175 Marghera (VE) Italy
Partita Iva 02711630273
Tel: +39 041 932857
Fax: +39 041 923006
mail: info@patriziavolpato.it

PATRIZIA VOLPATO USA
IM DESIGN CONCEPTS, LLC
57 Saunders Hollow Rd
Old Lyme, CT 06371
United States
Tel: +1 888 899 4632
mail: info@imdesignconcepts.com
INSTAGRAM
CONNECT